sabato 29 marzo 2014

TIRAMISU senza lattosio e glutine

Il mio secondo post è una ricetta a cui sono molto legata , perchè , una delle rinunce più grandi che ho dovuto fare per l'intolleranza al lattosio , è stata il non poter più mangiare il tiramisù
Nonostante io sia una "tipa da salato" , il tiramisù , con il suo sapore "casalingo" , è sempre stato uno dei miei dolci preferiti!!!
Così un pomeriggio,  girando per il supermercato , mi cade l'occhio sul "Philadelphia senza Lattosio"...e in quel momento si è accesa una lampadina  e ho pensato : " Ma se lo usassi al posto del mascarpone?! Potrebbe funzionare!!! E , oltre ad essere a basso contenuto di lattosio , potrebbe essere anche una versione light per chi è a dieta ma non vuole rinunciare ad un bel pezzo di tiramisù ".
Così mi sono messa all'opera e , fruste alla mano , ho iniziato a preparare la mia versione del tiramisù , rendendola anche priva di glutine utilizzando il mio pan di spagna senza glutine per fare i vari strati!
Io me ne sono innamorata e la faccio spesso , dato che lo apprezza anche chi non è intollerante al lattosio!
Vi lascio sia la ricetta , sia la video ricetta , così potete vedere come l'ho fatto...buona visione!

Gli ingredienti per il Tiramisu senza lattosio e glutine sono :

- 3 uova;
- 100 gr philadelphia senza lattosio;
- 100 gr di zucchero;
- 1 pizzico di sale;
- 2 tazzine di caffè;
- 1 tazzina di latte di riso;
- caffè in polvere q.b.
- pan di spagna di riso q.b.


Qui trovate il video con il procedimento della ricetta:

4 commenti:

Ileana Pavone ha detto...

Sai che anche io sono un tipo da salato, ma non dico mai no al tiramisù!
La voglio assaggiare la tua versione :)
Un bacio bellezza <3

Polvere di riso ha detto...

tu puoi venire ad provarlo quando vuoi *_* <3 (anzi ti aspetto <3 )

Anonimo ha detto...

Cara polvere di riso, per montare gli albumi il sale non va assolutamente aggiunto, sebbene aiuti nelle fasi iniziali della montatura desolvata le proteine, alla lunga fa smontare la crema per effetto osmotico. molto meglio aggiungere unpo' di acido come limone o aceto. Una psiegazione migliore la da come al solito il buon dario bressanini:
http://bressanini-lescienze.blogautore.espresso.repubblica.it/2008/01/14/miti-culinari-2-il-sale-per-montare-gli-albumi/

Polvere di Riso ha detto...

grazie mille del prezioso consiglio ♡☆